histats.com

La Medaglia Rovesciata

Notizie dalla rete, attualità, life style, turismo, tecnologia, tutela consumatori, sport

.
Share Button

Paperopoli a Livorno


Non è solo un titolo, ma potrebbe essere una realtà turistica. L’idea è partita dal fumettista Daniele Caluri, disegnatore del Vernacoliere che ha disegnato alcuni numeri pure per Martin Mystere della Bonelli Editore (la stessa di Dylan Dog, Tex ed altri).

220px-Daniele_Caluri_2009

Cercando di coinvolgere la giunta di Nogarin, del Movimento 5 Stelle, si vorrebbe recuperare il mausoleo dedicato a Costanzo Ciano, un gerarca fascista scomparso nel 1939. L’immobile attualmente abbandonato ed in sfacelo, potrebbe diventare il deposito di Zio Paperone, ed un simbolo per la città di Livorno.

 

 

 

 

Come dicevo attualmente, il mausoleo, è abbandonato a se stesso, tra alberi e rifiuti. Fu costruito a commemorazione di un passato morto e sepolto. non fu mai terminato, tra l’altro doveva ospitare una statua del Ciano, mai portata a termine. le fattezze ne ricordano il deposito del papero più ricco dei fumetti e secondo chi appoggia l’iniziativa, i lavori da svolgere non sarebbero così eccessivi.

 

 

 

 

Mancherebbe la cupola da aggiungere, per essere al 100% ad immagine e somiglianza dell’antagonista di Rockerduck. Daniele Caluri ne è il promotore principale, con l’idea di rendere la città toscana, la capitale italiana del fumetto. Questo sarebbe uno  sprono per il turismo culturale e non solo.

nogarin

Il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, si è reso disponibile all’idea ed alla sua valutazione, trasformando un luogo abbandonato di dubbio gusto che sovrasta la città, in un esempio di riqualificazione urbana, per gli amanti dei fumetti di Paperino della Disney e non solo.

Valutazioni

  • Total Score 0%
Votazioni dei lettori 0.00% ( 0
voti )
Share Button



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *