histats.com

La Medaglia Rovesciata

Notizie dalla rete, attualità, life style, turismo, tecnologia, tutela consumatori, sport

.
Share Button

Il sistema Android


Android è il sistema operativo per dispositivi mobili il suo successo iniziale è stato dato da alcune versioni open source  e dal kernel Linux che fa da base al sistema Android.

Usa database SQLite,  librerie dedicata SGL per la grafica bidimensionale e supporta lo standard OpenGL ES 2.0 per la grafica tridimensionale. Le applicazioni vengono eseguite tramite la Dalvik virtual machine. Android è fornito di una serie di applicazioni preinstallate.

Sviluppato da Startup Android Inc., acquisita nel 2005 da Google Inc.. I cofondatori di Android Inc. sono Andy Rubin, Rich Miner, Nick Sears e Chris White iniziarono a lavorare per Google e svilupparono una piattaforma basata sulla versione 2.6 del kernel Linux. Nel novembre 2007 il consorzio di produttori Open Handset Alliance (di cui Google è capofila) presentò  Android. al pubblico.

Nel settembre del 2008 viene rilasciata la versione 1 di Android, con market, il browser, la gestione cartelle, accesso ai servizi di posta elettronica e il supporto wi-fi, e applicazioni google.

Nel febbraio 2009 passo alla versione 1.1 ed aggiungse nuove caratteristiche alle API.

Nell’ aprile 2009 esce la 1.5, chiamata Cupcake, che implementa le nuove API 3.

Nel settembre 2009 venne rilasciata la 1.6 chiamata Donut, che implementa il supporto alle reti CDMA, differenti risoluzioni di schermo e una global search nel telefono e su internet contemporaneamente. in ottobre escono i primi cellulari nativi con android 1.6

La versione 2.0 viene pubblicata sempre nell’ottobre 2009  che introduce la possibilità d’inviare dati tramite Bluetooth.

A gennaio 2010 viene rilasciata l’Android SDK 2.1.

A maggio 2010 viene rilasciato l’Android SDK 2.2, chiamato Froyo, con importanti aggiornamenti: nuovo kernel linux 2.6.32, nuovo compilatore JIT, V8 Engine per il javascript, Tethering Wi-fi Nativo per utilizzare il terminale come Hotspot Wireless, nuove Icone per la Home,  Adobe Flash Player 10.1 e Adobe AIR Integrato. Possibilità di installare le apps sulla memoria SD, aggiornamenti automatici Over-the-Air delle Applicazioni,  le nuove Api per gli sviluppatori, tra cui le OpenGL ES 2.0.

A dicembre 2010 il rilascio dell’SDK 2.3 chiamato Gingerbread.

Nel gennaio del 2011 il rilasci0 del 3.0 Honeycomb per i soli tablet.

Nel ottobre 2011 viene presentata la versione 4.0 Ice Cream Sandwich, in contemporanea alla presentazione del nuovo Samsung Galaxy Nexus, questa versione è destinata per diversi dispositivi, quali smartphone e tablet.

Valutazioni

  • Total Score 0%
Votazioni dei lettori 0.00% ( 0
voti )
Share Button



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *