histats.com

La Medaglia Rovesciata

Notizie dalla rete, attualità, life style, turismo, tecnologia, tutela consumatori, sport

.
Share Button

Il parroco della coca è stato sospeso


parroco-della-cocaina

Alberto Bastoni (48 anni, originario di Rimini), il parroco della coca, il 30 gennaio era stato fermato a bordo della sua Fiat Punto per un controllo, dai Carabinieri, il parroco avrebbe subito consegnato tre dosi di cocaina e  un sacchetto con dieci grammi di tolylacetoethyle-thylamine: un fertilizzante che viene inalato per ottenere effetti eccitanti.

Ai Carabinieri, il parroco della cocaina ha confessato anche le modalità dell’uso, cioè la fumava, dopo quella notte si è allontanato dalla parrocchia di Collevalenza, dove svolgeva le funzioni di parroco da circa un’anno, l’ufficio stampa della diocesi ha spiegato che l’allontanamento era dovuto a motivi di salute, In realtà il parroco della cocaina e degli incontri gay è stato sospeso dalle sue funzioni ai primi di Febbraio, Il provvedimento e’ stato adottato dall’amministratore apostolico della stessa diocesi, mons. Giovanni Marra.

Il parroco della cocaina, ora in una comunità, ha anche la proibizione di svolgere ogni altra attività pastorale, dei guai con la droga ne ha dato anticipazione Panorama.it, .

Valutazioni

  • Total Score 0%
Votazioni dei lettori 0.00% ( 0
voti )
Share Button



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *